Euro Cup: la BPM Sport Management pesca il Vasutas Budapest

sp-management

Andata in Ungheria mercoledì 30 novembre e ritorno sabato 10 dicembre. Baldineti e Tosi concordi: "Sorteggio benevolo"

Gu Baldineti con la squadra durante un time out (Brunorosafoto)
 

Busto Arsizio, 14.11.16 – Sono stati sorteggiati, questa mattina a Roma, i quarti di finale di Euro Cup. La BPM Sport Management, proveniente dal terzo turno di Champions League, affronterà il Vasutas Budapest. Dunque, per la terza volta in questa stagione, dopo le sfide con Eger ed Orvosi, ancora una squadra ungherese per i Mastini. L'andata, in trasferta, si giocherà mercoledì 30 novembre, mentre il ritorno alle Piscine Manara è stato fissato per sabato 10 dicembre.

Così Gu Baldineti dopo l'esito del sorteggio: "L'urna è stata benevola. La minaccia principale era rappresentata, a mio avviso, dal Ferencvaros, anche se il Vasutas è una buona squadra. Due mesi fa li abbiamo affrontati in mare al Trofeo del Cilento. Vincemmo 6-4, anche se il match in piscina sarà un'altra cosa. Altro vantaggio – e conclude – sarà quello di giocare in trasferta la gara di andata".

"Volevamo evitare il Ferencvaros e pescare il Vasutas. Quindi l'esito è senza dubbio positivo" – ha commentato il Presidente Sergio Tosi.

Questi gli accoppiamenti dei Quarti di Finale (30 novembre – 10 dicembre):

CSM Digi Oradea (Rou) – CC Napoli (Ita)

BVSC Vasutas Budapest (Hun) – BPM Sport Management (Ita)

Primorje Rijeka (Cro) – Ferencvaros (Hun)

CN Posillipo (Ita) – Jadran Herceg Novi (Mne)

 
 – Semifinali
    andata mercoledì 18 gennaio / ritorno sabato 18 febbraio
 – Finale
   andata mercoledì 22 marzo / ritorno 05 aprile

 

 

 

Ufficio Stampa Sport Management
Daniele Pernella

Print Friendly, PDF & Email