La FIN sospende tutte le attività sino al 1° marzo

24 febbraio 2020

Il consiglio federale riunitosi a Roma, preso atto delle ordinanze disposte dalle autorità competenti, ed in particolare da alcune Regioni italiane, sospende lo svolgimento di tutte le competizioni e manifestazioni sportive, di ogni livello e dislocazione, fino a domenica 1 marzo compreso, al fine di evitare difformità nelle attività programmate sul territorio nazionale.

Ieri prime sospendioni in Lombardia e Veneto

Print Friendly, PDF & Email