Nautilus Nuoto Roma News

Festa finale per la Serie D nel dopo partita

Fasi conclusive per molti dei campionati in cui erano impegnate diverse squadre del Nautilus Nuoto Roma, niente stop per questi atleti che continueranno ad allenarsi per prepararsi ai diversi impegni estivi programmati per i prossimi mesi.

Due gli incontri svoltisi in settimana, precisamente martedì 15 sono scese in acqua le formazioni U17 e Master. I primi, impegnati a Castelnuovo di Porto, sono stati battuti con il risultato di 10-6 dalla formazione del CPF Team PN, partita giocata in maniera non troppo impeccabile, c’è ancora molto da lavorare sotto l’aspetto mentale specialmente negli incontri fuori casa.

Si conclude invece il campionato Master con una bella vittoria casalinga per14-6 contro il Villa Flaminia. Partita mai in discussione, giocata con grinta e determinazione e anche se l’obbiettivo play off era sfumato (secondo posto in classifica con il Virtus Flaminio ma terzi per gli scontri diretti) i “ragazzoni” volevano chiudere in bellezza.

Nel weekend invece sono scese in acqua le formazioni U11 C, U15 Csen e Serie D.

I piccolini concludono il loro campionato perdendo 10-0 con il Virtus Flaminio, ricordiamo che sono tutti U.9 iscritti in U11 per fare esperienza, e così è stato, tutti i giovanissimi sono cresciuti notevolmente come dimostrano i risultati del girone di ritorno ma la cosa più importante è stato lo spirito estremamente positivo e di divertimento con cui hanno affrontato il duro campionato “BRAVISSIMI”.

Si conclude anche il campionato della U15 Csen, anche loro sono cresciuti tantissimo durante tutta la stagione, infatti concludono il loro campionato con una bella vittoria per 7-1 in casa del Gabbiano a Ladispoli e terminano il girone classificandosi al terzo posto.

Ultima giornata anche per la prima squadra che vince 9-8 in casa del CPF Team PN piazzandosi al terzo posto nel proprio girone di Serie D. Il commento del tecnico Salvatore Figuccio: credo che tutto sommato abbiamo disputato un buon campionato vista la giovane età dei ragazzi la cui maggior parte era alla prima esperienza in questa categoria e questo fa ben sperare per il futuro.

 

UFFICIO STAMPA NAUTILUS NUOTO ROMA

Print Friendly, PDF & Email