U15 M – L’Antares Nuoto Latina vince a suon di gol

CAMPIONATO ESTIVO UNDER 15

L’ANTARES LATINA VINCE A SUON DI GOL IL DERBY CON IL BELLATOR FROSINONE TRA LE MURA AMICHE

ANTARES N. LATINA – Bellator SL Frosinone 12 – 2 (2-0; 4-0; 2-0; 4-2)

Antares N. Latina: Nocella, Boscaro 1, Calderaro 1, Chemello, Evangelisti, Fraioli 1, Ionescu 4, Mazzoni, Di Russo, Melis 2, Veglia 1, Zonta, Orelli 1, Rizzoli 1. Tpv: Stefano Formica.

Bellator SL: Dolce, Calicchia, Cellitti, Proietti, Leoni, Morelli, Compagiorni, Cipriani, D’emilio, Pilozzi, Zeneli, Severa 1, Pavia, Carnevale 1, Vona. Tpv: Umberto Carotenuto.

Superiorità: Bellator 0/4 + Rig 0/1 fallito da Cipriani; Antares N. Latina 2/3.

Note: Evangelisti (Antares) non è precazionalmente entrato per un risentimento muscolare.

Arb: Pascucci F.

Seconda affermazione nel Campionato Under 15 per l’Antares Nuoto Latina, una netta vittoria per i ragazzi agli ordini di coach Stefano Formica, con un rotondo ed eloquente 12 sull’avversario di turno Bellator Frosinone. Esordio quindi in casa vincente per i pontini in uno splendido pomeriggio di sole alla Open di Latina. Partenza alquanto contratta da parte dei rossoblù locali, che chiudevano la prima frazione in vantaggio di sole due reti a zero dopo aver fallito delle ghiotte opportunità in attacco. Decisamente meglio e in scioltezza nel secondo e terzo periodo di gioco i ragazzi cari al Presidente Bruno Davoli, che rompevano gli indugi ed allungavano addirittura sull’8-0. Nell’ultimo quarto del match, dopo già un ampio minutaggio e rotazione dato a tutti gli atleti di casa da parte di mister Formica, il Bellator dopo aver fallito un rigore riusciva a trovare finalmente la via del gol e con il parziale di 4 a 2 per i latinensi, il risultato si assestava come detto sul 12 a 2 a favore dei padroni di casa. Buona la prova di tutti i boys dell’Antares con Evangelisti unico a non entrare in via precauzionale per un risentimento muscolare. Buono l’approccio generale con una particolare menzione per i due centroboa Antonio Boscaro e Gabriele Melis che hanno segnato con delle belle girate dal centro e per il neofita secondo mancino Rizzoli, anche lui a segno con una rete. Top scorer dell’incontro Ionescu Vasile con un poker di gol; di Federico Calderaro, Alessandro Fraioli, Tommaso Veglia e Lorenzo Orelli le altre marcature per l’Antares Latina.

Cimmento Diesse Mimmo Capozio

“La squadra ha dato vita ad una bella prova coronata con la netta vittoria. A tutti i ragazzi è stata data l’opportunità di giocare e divertirsi in acqua facendo esperienza. Ora l’appuntamento sarà tra 10 giorni, per la terza e conclusiva partita del girone, a Genzano contro il Meeting”.

 

Antares Nuoto Latina

Print Friendly, PDF & Email