A2 M – Barbato Design Ancona, brutto ko a Bologna



President Bologna-Barbato Design Vela Ancona 10-2
(4-0, 3-1, 1-0, 2-1)

President Bologna: Mugelli, Martelli, Gadignani, Baldinelli, Moscardino, Dello Margio 1, Racalbuto, Belfiori, Pasotti 3, Pozzi, Cocchi 4, Tonkovic 1, Marciano 1. All. Risso.

Barbato Design Vela Ancona: Bartolucci E., Casieri, Pugnaloni, Pantaloni, Baldinelli, Cesini 1, Breccia, Dipalma 1, Barillari, Bartolucci D., Sabatini, Pieroni, Ciattaglia. All. Pace

Arbitri: Savino e Sponza.
Note – Espulso per gioco violento Barillari della Vela nel primo tempo.
Sup. num. President 3/8 , Vela 1/8. Spettatori 250 circa.

Bologna – Prova deludente della Barbato Design Vela Ancona a Bologna, la President si impone per 10-2, va subito sul 4-0, amplia il margine a proprio favore nel secondo tempo, e finisce per controllare la gara in totale tranquillità. Gli anconetani si ritrovano senza Barillari già nel primo tempo, per un’espulsione per gioco violento che fa discutere, e trovano il primo gol del match solo nel secondo con Cesini in superiorità numerica (6-1). Poi realizzano con Dipalma la seconda e ininfluente rete poco prima della fine del match. Anconetani mai in partita, come conferma deluso coach Igor Pace a fine gara: “La gara è finita con l’espulsione assolutamente eccessiva di Barillari. E’ finita lì per tanti motivi, soprattutto per colpa nostra, certo che nelle condizioni in cui siamo non possiamo regalare un giocatore come Barillari agli avversari. Contro una squadra fisica come il Bologna abbiamo finito per giocare con tre giocatori non al meglio, due rientrati ieri in squadra. Ma non possiamo giocare in serie A con questo atteggiamento. Dobbiamo crescere e farlo in fretta”.

 

Foto: Davide Cesini sabato scorso in difesa al Passetto

 

Ufficio stampa Vela Nuoto Ancona
Giuseppe Poli

Print Friendly, PDF & Email