Claudio Gazzarini alla Roma 2007 Arvalia come tecnico del settore giovanile

Un altro segnale importante impresso dalla Società in chiave settore giovanile, soprattutto se contestualizzato nel momento storico che TUTTI stiamo vivendo, socialmente, economicamente e sportivamente; una scelta che la Roma 2007 Arvalia si assume l’onere di sostenere, per dar modo ai nostri ragazzi di crescere!!

Sarà con noi per il prossimo anno agonistico, in qualità di Tecnico dedicato al settore giovanile Claudio Gazzarini.

Claudio ha già vestito i nostri colori, in questi ultimi anni sia come atleta che come tecnico, con una breve parentesi dello scorso campionato, dove comunque è rimasto “in famiglia” allenando la serie C della Roma 2020.

Questo un breve commento: “sono molto felice di tornare nella Roma 2007 Arvalia, seppur lo scorso anno i rapporti ed i contatti erano comunque quasi quotidiani, avendo vestito i colori di una delle sue Società satellite. Ringrazio Enrico Di Santo e Mario Fiorillo, per la rinnovata fiducia concessami e soprattutto di avermi affidato la guida dei giovani, a cui potrò trasferire la mia esperienza e le mie competenze e nello stesso tempo, accrescere le mie conoscenze come tecnico avendo l’opportunità di poter “rubare con gli occhi” da una posizione privilegiata gli insegnamenti di Mario. Mi intriga molto questa esperienza con i giovani e darò il massimo per non deludere le aspettative dei ragazzi e della Società.”

Un breve curriculum di Claudio Gazzarini

Inizia la carriera nella Roma Rancing con il ruolo di portiere, dove fa parte delle varie categorie giovanili che lo portano ad essere convocato nella Nazionale giovanile per partecipare ad un Europeo ed un Mondiale.

Nel campionato 1987/88 si trasferisce alla Lazio, dove esordisce in serie A al Foro Italico contro il Pescara di Manuel Estiarte.

L’anno successivo passa in A2 alla Roma dove vince il campionato; vi rimane diversi anni, vincendo una Coppa LEN e partecipando ad una finale scudetto, purtroppo persa, contro il Posillipo, ironia della sorte dove militava Mario Fiorillo. Nella stagione successiva si aggiudica sempre con la Roma la Coppa delle Coppe.

Ha militato per molti anni con la Lazio sia in A1 che in A2, una parentesi con l’Anzio in serie B, dove vince il campionato, poi di nuovo in A2 con la Roma Nuoto, il Latina ed infine nel 2016/17 con la Roma 2007 Arvalia.

Nel 2017/18, in A2 con la Roma 2007 Arvalia, fa il “secondo” in panchina con Cristiano Ciocchetti, chiamato a campionato inoltrato, dove conquistano una insperata salvezza, con un girone di ritorno esaltante!

Un grande abbraccio di benvenuto a Claudio, dove le sue doti tecniche ed umane lasceranno sicuramente un segno tangibile nella storia recente della Società.

 

Roma 2007 Arvalia

Print Friendly, PDF & Email