Tornei – RN Frosinone: bella giornata al torneo HaBa WaBa

Alla comunale di Anzio domenica 14 aprile va in scena un altro appuntamento del torneo U11 circuito HaBa WaBa. Ottima prova per i piccoli leoni de L’Automotive Rari Nantes Frosinone, che vincono e convincono regalando certezze a coach Ceccarelli. Due vittorie su tre partite sono lo score finale di giornata per i gialloblù, che giocano una bella pallanuoto nella prima e nella terza gara, mentre incappano in una prova in chiaroscuro nella partita centrale.

Il pomeriggio si apre con una bella prestazione contro il Centro FIN Roma, battuto per 9-1 con Altobelli e Grimaldi sugli scudi. Buona la prova anche del nostro grande portierino Mattia, bravo a subire solo un gol. Nel secondo match, avvio confuso della squadra ciociara, che subisce un black out e non gioca come ci ha abituati. Gli errori davanti spianano la strada al contropiede di un Villa Aurelia cinico e più in palla dei nostri. Solo nell’ultima parte di gara i leoncini si risvegliano e piazzano un break di 0-3 che fissa il punteggio finale sul 7-4 per i nostri avversari, a cui facciamo i complimenti. Nella terza e ultima partita prova di orgoglio dei nostri giovanissimi, che stravincono 12-0 contro l’Antares Latina. Match a senso unico, in cui vanno a segno tutti i ragazzi ciociari, con i fratelli Gatta che si mandano in gol a vicenda con due splendidi assist. La bellezza dello sport. C’è gloria anche per Cecconi e Nicolia, che siglano una doppietta.

Il commento dell’allenatore Federico Ceccarelli: “Sono molto contento per questi ragazzi, che giorno dopo giorno crescono a livello fisico e tecnico. Abbiamo giocato esattamente come preparato in settimana, con aperture veloci in attacco e un pressing in anticipo in difesa. Nella prima partita siamo partiti un po’ in sordina, ma poi siamo usciti alla grande. Nel secondo match ci siamo svegliati troppo tardi, quando la gara era già quasi finita, peccato. Poi nell’ultimo impegno di giornata ho chiesto ai ragazzi una prova d’orgoglio e mi hanno risposto con una prestazione maiuscola. Faccio i complimenti a tutti, compresi gli assenti Deledda, Caciolo e Tiberia. Sono orgoglioso dei miei ragazzi, ma un grosso grazie va anche ai genitori, senza i quali tutto questo non sarebbe possibile. Sempre forza Rari Nantes Frosinone!”

 

Andrea Esposito

Addetto stampa R.N. Frosinone

Print Friendly, PDF & Email