Tornei – Zero9: grandissima prestazione al Torneo Internazionale “TOMO UDOVICIC 2019”

ZERO9… SPETTACOLARE 3° POSTO

Grandissima prestazione al Torneo Internazionale “TOMO UDOVICIC 2019″ di Dubrovnik , una sorta di champions League per giovanissimi.

24 squadre partecipanti di alto livello provenienti da tutta Europa, di scuole pallanuotistiche di grande tradizione come lo                   Jug Dubrovnik, il Barcellona e il Barcelloneta, la Mladost di Zagabria, Radnicki, Spandau 04 di Berlino, Szolnoki, Partizan di Belgrado, Primorac di Kotor e Jadran Carine, oltre alle italiane Roma nuoto, Roma Vis Nova e il Salerno con una selezione mista.
I giovanissimi romani dello Zero9 hanno battuto nell’ordine:
I spagnoli  del Barcellona (8-3), i tedeschi dello SV NRW (11-3),  la Roma Vis Nova negli ottavi di finale  (5-1),  IL Partizan di Belgrado nei quarti di finale  (8-6) e il Primorac di Kotor , campioni in carica  (10-6)  nella Finale per il Bronzo.
Unica sconfitta e solo per una rete in semifinale  (6-7) contro lo Jadran Carine che risulterà poi meritatamente la vincitrice del Torneo battendo in Finale la selezione mista del Salerno per 13 a 5.
Risultato di prestigio quindi , che evidenzia ancora una volta il buon lavoro nel settore giovanile svolto dallo staff della Zero9, società giovanissima, che già da qualche anno riesce però sempre a ben figurare sia a livello Nazionale che Internazionale.
Abbiamo raccolto il commento del Responsabile del settore pallanuoto di Zero9, Stefano Fonti,  che ha seguito i ragazzi in Croazia e che quest’anno ha deciso di seguire nuovamente anche  i più giovani allenando la categoria under 13 A,  oltre la under 20 A e la prima squadra attualmente seconda nel campionato di serie B.

” Senza dubbio un ottimo risultato, di prestigio, che ci da energia per continuare sulla strada intrapresa ormai da anni e che finora ci ha dato enormi soddisfazioni. Sono contentissimo per i ragazzi che hanno giocato una buona pallanuoto, che hanno combattuto a testa alta contro tutti gli avversari di grande valore che abbiamo affrontato, in particolare sono stato molto soddisfatto soprattutto nell’unica sconfitta subita, quella in semifinale per 6-7 contro il fortissimo Jadran, dove siamo stati gli unici in tutto il torneo a tener testa ai nostri avversari, fallendo ahimè anche un rigore, e dove i ragazzi hanno ricevuto i complimenti dagli arbitri, dai nostri avversari e da tutti gli addetti ai lavori. Questo Torneo sempre ben organizzato dallo Jug Dubrovnik, che ringrazio per l’ospitalità, permette ai nostri ragazzi di confrontarsi a livelli alti, giocando, contro i più forti, la vera pallanuoto, con i 30 secondi di possesso palla, i 20 secondi di superiorità numerica e quest’anno già con le nuove regole che in Italia saranno introdotte nella prossima stagione. Per noi è un test importante per capire a quanta distanza siamo ancora dalle scuole più importanti del panorama nazionale ed europeo, soprattutto da quelle Croate, Serbe Ungheresi e Montenegrine, che hanno fatto e faranno ancora la storia della disciplina della pallanuoto. A livello sociale poi,  è utile ( e spesso molto divertente)  vedere come i nostri ragazzi si rapportano con i loro coetanei di culture e lingue diverse. Ci rituffiamo ora con una maggiore convinzione ed energia nei nostri campionati nazionali, dove con il settore giovanile e la prima squadra (seconda in serie B con 10 giocatori su  tredici sotto i 20 anni) stiamo ben figurando, cercando di fare il meglio possibile.
Questi risultati , come gli altri ottenuti nei recenti anni, sono per la nostra società, per noi tecnici e per i nostri tifosi, motivo di grandissima soddisfazione. ”

Formazione Zero9 :  Zamboni Valerio, Tresa Diego, Minucci Andrea, Trivisondoli Jacopo, Scipioni Cristiano, Olivi Alessio,           Marconi  Domiziano, Moroni Giacomo, Ruffo Filippo, Righetti Tommaso, Galbiati Livio.

Classifiche e risultati su:

http://jug.hr/tomo2019

 

Zero9

Print Friendly, PDF & Email