A2 F – Bell’esordio Css Verona, pari contro la quotata Bologna

Ines Braga

Inizia con un pareggio il campionato di serie A2 della Css Verona. Alle piscine Monte Bianco la squadra allenata da Giovanni Zaccaria ha infatti bloccato sul 7-7 la Rari Nantes Bologna (parziali 1-2, 2-2, 2-1, 1-1), una delle squadre più ambiziose della categoria.

Buona la prova del collettivo veronese, molto rinnovato per la stagione 2017/18 e che per la prima volta giocava assieme in gare ufficiali. Sempre ad inseguire ma mai dome, Prandini e compagne per tutto il match sono state alle calcagna delle forti emiliane. Bologna è stata più volte avanti di due lunghezze nel punteggio, eppure la Css non si è scoraggiata ed ha trovato puntualmente il modo per reagire, riuscendo a pareggiare la settima ed ultima rete bolognese a poco più di 2′ dalla sirena finale.

Top scorer della partita è stata la portoghese Ines Braga, che ha trasformato tutti e tre i rigori concessi dall’arbitro alla squadra di casa. Tra le giocatrici già in forza a Verona sono andate in gol anche Elena Borg e Silvia Mattioni, oltre alle marcature di Giorgia Peroni e Giulia Carotenuto. Per le avversarie, doppietta per la grande ex dell’incontro, la napoletana Mariagiovanna Monaco, la stagione scorsa in calottina Css.

Soddisfatto Giovanni Zaccaria, da questa stagione sulla panchina della Css: «Partita equilibrata e molto intensa. Abbiamo giocato con determinazione, affrontando a testa alta avversarie esperte e ben preparate senza timore reverenziale».

«Loro più brave al tiro da fuori – continua Zaccaria – noi meglio nella circolazione di palla e nel creare situazioni di vantaggio che hanno costretto spesso le avversarie al fallo grave. Quattro reti su nove situazioni di superiorità numerica è una buona percentuale e si poteva anche fare qualcosina in più. Di rigori ce n’erano forse anche un altro paio, soprattutto nel finale quando abbiamo spinto per vincere e loro sono state molto in difficoltà in difesa. Ora cerchiamo di crescere ancora e facciamo in modo che questo sia solo un punto di partenza».

 

Css Verona – Rari Nantes Bologna 7-7

parziali: 1-2, 2-2, 2-1, 1-1

Verona: C. Mattioni (P), Zingaropoli (P), Frizzarin, Cressoni, Castagnini, Borg (1), Peroni (1), Braga (3), Carli, Lonardi, Prandini, Carotenuto (1), S. Mattioni (1). All. Zaccaria

Bologna: Fiorini (P), Monaco (2), Lenzi, Invernizi (1), Rendo, Verducci (1), Mataafa (1), Caverzaghi, Udoh, Budassi (2), Antonozzi, Nasti, Guerriero. All. Posterivo

Arbitro: Cirillo

 

 

SERIE A2 GIRONE NORD

1a giornata: Firenze-Promogest 8-7, Padova-Varese 10-10, Trieste-Rapallo 8-6, Locatelli-Como 10-12, Verona-Bologna 7-7

Classifica: Como, Trieste, Firenze 2 punti; Css Verona, Varese, Bologna, Padova 1; Locatelli, Promogest, Rapallo 0

 

 

CSS Verona

Print Friendly, PDF & Email