Alessandro Calcaterra è nello staff azzurro dell’under 20

Era già tornato a respirare l’aria dell’azzurro con le Universiadi, ma questa volta si tratta di una nazionale con un progetto a lunga gittata, l’under 20 è l’ultimo passo verso la maggiore. Un cammino in crescendo del Calcaterra allenatore, che dopo aver centrato con la Roma Vis Nova i playoff promozione, torna a vestire i colori dell’Italia con una selezione di grande avvenire, in collegiale a Savona fino al 24 agosto. Poi l’appuntamento dei mondiali in programma a Praga, in Repubblica Ceca, dal 28 agosto al 5 settembre. La selezione azzurra, guidata da Alberto Angelini, ha trovato in Calcaterra un valido supporto tecnico, alla nazionale non si può dire di no. E lui, icona della pallanuoto nazionale e grandissimo ex atleta, ha risposto con entusiasmo presente. “Sono assolutamente contento di intraprendere questa nuova avventura. Dopo anni torno a vestire l’azzurro e questo per me è un grande orgoglio e vanto anche se con altre vesti. Ringrazio la Federazione e Angelini per questa opportunità, vuol dire che il percorso è giusto, porterò la mia esperienza e cercherò di crescere ancora come allenatore. Sarà una stagione interessante con un Mondiale, abbiamo una squadra di talento. Per questi ragazzi è l’ultimo passo prima della nazionale seniores quindi il compito è di prepararli per il grande salto, una sfida molto bella e affascinante”.

FOTO DI MORRIS PAGANOTTI

Ufficio Stampa Roma Vis Nova
Gianluca Scarlata

Print Friendly, PDF & Email