A1 M – AN Brescia, ancora un impegno in campionato prima della Champions

Ancora un impegno di campionato prima del match clou di Champions, atteso la settimana prossima, a Berlino: sabato, alle 15, l’An Brescia ospiterà la Canottieri Ortigia, per il ventiduesimo turno della rassegna tricolore. A tre giorni dalla più che positiva performance offerta in casa della Canottieri Napoli, le calottine bresciane tornano a Mompiano con ancora più voglia di fare bene, cercando, sì, di ottimizzare al massimo il dispendio di energie fisiche e mentali, ma sempre con grande grinta e tenacia; con l’infortunio di Valerio Rizzo, il gruppo sa bene di non avere a disposizione uno dei riferimenti della squadra, ma l’affetto nei confronti dello sfortunato compagno e il fatto di dover fare i conti con un imprevisto decisamente negativo, non fanno che aumentare le motivazioni e la voglia di tirar fuori il meglio. Un chiaro segno di tutto questo c’è già stato con la netta vittoria – dieci gol di scarto e solo due al passivo – di ieri, alla Scandone.

«Dover fare a meno di un giocatore d’esperienza e qualità, come Valerio – presenta l’incontro di sabato, il presidente Andrea Malchiodi -, non è cosa da poco. Però, la situazione sfavorevole non incrina la nostra determinazione e la consapevolezza di essere una realtà che può fare bene ovunque: non cambia nulla nelle nostre aspettative, rimaniamo fermi sui nostri obiettivi, ovvero la qualificazione alla Final Six di Budapest e la lotta per il tricolore. Dovremo serrare i ranghi, la squadra dovrà esprimere una maggiore compattezza, con i più esperti che dovranno fare qualche sacrificio in più, e i giovani che avranno più spazio per dimostrarsi all’altezza e garantire il loro contributo. Come accaduto a Napoli, il match con l’Ortigia andrà affrontato con tutta la concentrazione del caso, in modo che sia un valido test per arrivare a Berlino con la massima carica agonistica: con lo Spandau abbiamo un solo risultato utile, la vittoria, e faremo di tutto per conquistarlo».

 

Ufficio Stampa AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email